Stipulato leasing, Assilea: +16,0% nel primo bimestre 2023

Buon avvio d’anno per il leasing che archivia un +16% sull’anno precedente, con una crescita trainata dalla forte performance del settore targato (+37,3%)

Stipulato leasing, Assilea: +16,0% nel primo bimestre 2023

Il Centro Studi e Statistiche Assilea fotografa una crescita a due cifre per lo stipulato leasing nel primo bimestre 2023.

Rispetto ai primi due mesi 2022 il numero dei nuovi contratti sale del +25,8% attestandosi a 119.361, per un valore di oltre 5,4 mld. di € (+16,0%).

La crescita è stata trainata dalla forte performance del settore leasing targato (+37,3%) che ha anche contribuito in maniera determinante alla ripresa generale delle immatricolazioni di autovetture riscontrata nel periodo (+18,4%).

Infatti, nel primo bimestre dell’anno il leasing finanziario è cresciuto del 28% mentre il noleggio a lungo termine ha registrato un +62,2%.

I dati del primo bimestre 2023 del segmento autovetture confermano anche la crescita della incidenza delle alimentazioni green (elettriche, ibride e plug-in) tra i nuovi veicoli che raggiunge il 44% del totale delle immatricolazioni del periodo.

Il leasing fa ancora meglio, con una incidenza che tocca il 50%.

In leggera flessione invece lo stipulato leasing strumentale, (-2,6% in termini di volumi), per effetto di una crescita delle operazioni in leasing operativo (+6,5%) e di una concomitante riduzione del leasing finanziario (-3,7%).

La dinamica del comparto immobiliare è negativa sia in termini complessivi (rispettivamente -9,5% in numero e -18,4% in valore) che per quanto riguarda i sottocomparti «costruito» (-9,3% in valore ) e «da costruire». (-26,5% in valore).                   

Risulta invece forte crescita il leasing di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili (+917,4%).

statistiche gen feb 1.jpg

 

 statistiche gen feb 2.jpg

 

statistiche gen feb 3.jpg

 

statistiche gen feb 1.jpg
statistiche gen feb 2.jpg
statistiche gen feb 3.jpg