La Nuova Sabatini preferisce il leasing. Anche nel 2020.

La disponibilità residua del contributo previsto a completamento dell’investimento è pari al 17%.

Resta ampio il gap tra le prenotazioni della misura agevolativa Nuova Sabatini effettuate in leasing rispetto ai finanziamenti bancari.

Gli investimenti in leasing sono stati  il 71,8% di quelli erogati per la Sabatini Ordinaria (391 mln di €) e il 61,2% di quelli per la Tecno Sabatini 4.0 (233 mln di €).

Si segnala che dalle elaborazioni MiSE effettuate nel mese di febbraio 2020, la disponibilità residua del contributo previsto a completamento dell’investimento è pari al 17%.

Scarica l'allegato per approfondimenti