CrowdForLife, Crédit Agricole per l'economia circolare

Ridare vita ad attrezzature e mobili dismessi attraverso la riduzione degli sprechi.

Sostenibilità diventa un concetto concreto e una vera e propria linea guida da seguire per Crédit Agricole, che nel suo piano triennale mette al centro non solo il cliente e la relazione ma anche una politica rigorosa per la valutazione dei temi ambientali, sociali ed etici.

Per il Gruppo Crédit Agricole  sostenibilità è anche inclusione delle persone: per questo vengono messi in atto progetti di sostenibilità sociale a favore della disabilità e delle cure pediatriche, e della valorizzazione di beni artistici. Tra le iniziative più recenti il lancio di un sito di crowdfunding, CrowdForLife, con l'obiettivo di valorizzare i progetti dei territori e delle comunità, oltre al sostegno all'economia circolare, per ridare vita ad attrezzature e mobili dismessi attraverso la riduzione degli sprechi ed il riutilizzo dei materiali, in collaborazione con Legambiente.

Anche Crédit Agricole Leasing Italia condivide l’impegno per la sostenibilità e le tematiche Green del Gruppo” – ha dichiarato Vincenzo Aloe, Direttore Generale di Crédit Agricole Leasing Italia. “Per Crédit Agricole la sostenibilità è un valore che non si declina solo con le iniziative di business dedicate alle tematiche del Green Deal, per cui Crédit Agricole Leasing Italia è attiva con il suo progetto CA GREENLEASE, ma anche con iniziative dal contenuto sociale e di sostegno alla collettività.